Domenica 19 Maggio 2019
Text Size

Programma di rete

Art. 4 (estratto dal contratto di rete d'imprese sottoscriitto dalle aderenti)

Il programma dell'accordo consiste:

1) nella partecipazione a seminari, convegni ed altre manifestazioni nelle quali si realizzino quelle iniziative di carattere promozionale tese a valorizzare l'immagine, l'attività e la professionalità delle Società di Riscossione in un'ottica di diffusione presso il mercato della fiscalità locale del modulo procedimentale della pubblica gara per la gestione – nel rispetto dei principi comunitari e dei valori etici del C.E.R.T.E.L. - dei servizi di accertamento e riscossione ordinaria e/o coattiva delle entrate e tributi locali;

2) nella produzione delle infrastrutture tecnologiche (website, newsletter, chat-forum tematiche, rivista editoriale "Italia Oggi" et
similia) necessarie alle attività di comunicazione e diffusione del Codice Etico C.E.R.T.E.L. di Legautonomie, della promozione – presso il mercato della fiscalità locale - dei valori di cui tale Codice è espressione in uno con la tipologia e le caratteristiche dei
servizi prestati dalle Società di Riscossione;

3) nello svolgimento di attività di scouting, nell'ambito degli enti locali sul territorio nazionale, onde consentire studi ed indagini conoscitive delle attuali esigenze della PA nel settore della gestione delle entrate e tributi locali, con l'ausilio di mezzi telefonici e
telematici e/o organizzazione di seminari, convegni, incontri con esponenti degli enti locali;

4) nella definizione di eventuali linee comuni di azione tra le Società di Riscossione (comunque non vincolanti per le strategie aziendali di ogni Società) per la ricerca, lo studio e l'individuazione, anche sulla base delle risultanze della predetta attività di scouting, di possibili servizi innovativi suscettibili di essere offerti agli enti locali sul territorio nazionale;

5) nella progettazione e prestazione di servizi informativi e di consulenza agli enti locali in materia di accertamento e riscossione delle entrate e dei tributi locali, ivi compresi servizi di assistenza nella predisposizione degli atti amministrativi necessari, con relativo aggiornamento rispetto alle modifiche legislative;

6) nella progettazione e prestazione di attività formativa, rivolta al personale degli enti locali, in materia di gestione delle entrate e tributi locali.

Altro in questa categoria: « Mission Statuto »