Giovedì 19 Settembre 2019
Text Size
Domenica, 08 Dicembre 2013 23:50

ICP - Imposta Comunale sulla Pubblicità

L'I.C.P. Imposta Comunale sulla Pubblicità è disciplinata dal D.Lgs. 15.11.93 n. 507, così come il diritto sulle pubbliche affissioni.
La diffusione di messaggi pubblicitari effettuata con forme di comunicazione visiva o acustica in luoghi pubblici, o percepibile da tali luoghi, permanente o temporanea, è soggetta all'imposta comunale sulla pubblicità così come l'esposizione di manifesti è soggetta al pagamento di un diritto.In sostituzione dell'I.C.P. i Comuni possono prevedere l'applicazione di un canone per l'installazione dei mezzi pubblicitari C.I.M.P. (D.Lgs. 15.12.97 n. 446) . La pluriennale esperienza nel settore specifico consente a Legatel di coadiuvare gli Enti Locali nella complessa attività gestionale per il censimento periodico dei mezzi esposti, nell'accertamento e nella riscossione del tributo ma soprattutto nella gestione del servizio pubblico delle affissioni, garantendo il giusto gettito alle casse comunali.

Gestione operativa dell'I.C.P. / C.I.M.P:

  • Acquisizione regolamenti e tariffe
  • Rilevazione dei soggetti passivi dell'imposta con capillare censimento sul territorio
  • Codifica ed inserimento su apposito software dei dati rilevati e creazione Banca Dati I.C.P. / C.I.M.P.
  • Accertamento e recupero imposta evasa
  • Applicazione sanzioni e violazioni
  • Notifiche al contribuente
  • Attività di front-office
  • Riscossione e rendicontazione dei pagamenti
  • Gestione del contenzioso
  • Sgravi e rimborsi
  • Riscossione coattiva
  • Esecuzione Servizio Affissioni
  • Predisposizione ed esecuzione del piano generale degli impianti atti alle esposizioni pubblicitarie, redatto in conformità alle esigenze paesaggistiche ed ambientali degli Enti richiedenti.